Eventi del Comune di Gabicce Mare
 
1 agosto 2019 (giovedì)

Gabicce premia i poeti. Giuseppe Madia di Perugia vince la Terza Edizione del Premio di Poesia "Gabicce in Rosa"

Comunicato stampa

Martedì 30 luglio in Piazza Municipio a Gabicce Mare, si è svolta la premiazione della terza edizione del Premio Nazionale di Poesia “Gabicce in Rosa” con una sorprendente partecipazione di pubblico. Tanta l'attesa e la curiosità per conoscere i nomi del vincitore e dei premiati che sono stati svelati  dopo l'intervento del Sindaco di Gabicce Mare e dell'assessore alla cultura Roberta Fabbri e che hanno evidenziato il valore culturale del premio.

La serata è stata introdotta da Maria Cristina Manzini che ha ripercorso le tappe del Premio di Poesia e Giornalismo di Gabicce Mare degli anni 70, puntando i fari su una straordinaria poetessa, Maria Luisa Spaziani che partecipò al Premio gabiccese senza vincerlo. L’accompagnamento musicale dei versi poetici è stato curato dalla musicista maestra di violino Elisa Vignando.

La Giuria del Premio presieduta dalla Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, prof.ssa Marcella Tinazzi e composta da Maria Cristina Manzini, Patrizia Salvo e Antonia Delfino, si è complimentata per l’elevato valore qualitativo delle poesie presentate e dei poeti partecipanti.

Particolarmente apprezzato è stato lo straordinario lavoro svolto dagli allievi delle scuole secondarie inferiori di Gabicce Mare e Gradara che hanno risposto a gran voce, grazie alla spinta dei loro insegnanti, alla chiamata della poesia, ispirati anche dal tema del premio, molto caro ai giovanissimi, ovvero “il viaggio in senso reale e metaforico” in tutte le possibili accezioni reali e simboliche, inteso come spostamento fisico-geografico oppure come viaggio dentro sé stessi ma anche nel suo senso contrario, inteso come distacco e allontanamento.

L’elenco dei premiati per ogni sezione è il seguente:

Sezione A – Poesia inedita: 1. classificato Giuseppe Mandia (Perugia) con la poesia “Viaggio a San Miniato”,  si aggiudica il premio di € 500; 2. classificata Stefania Chiappalupi (Basaluzzo - AL)  con la poesia “Un giorno io verrò” si aggiudica il premio di € 200,00; 3° classificato Giovanni Bianchi (Cesena) con la poesia “Il volo (di rosa chiaro aveva quel mattino)”;

Menzioni d’onore Sezione A:
Ivan Fedeli (Ornago MB) per le poesie valutate a pari punteggio “Viaggio a ritroso” e “L’incompiutezza”; Beatrice Damin (Veternigo di Santa Maria di Sala - VE) per la poesia “Questo viaggio chiamavamo amore” e Andrea Iacubino (Cattolica) per la poesia “Haiku di lui”.

Sezione B – Scuola Secondaria di Primo Grado I.C. “G. Lanfranco” Gabicce e Gradara: 1. Isabella Baldassarri (II A Gradara) con la poesia “Io” si aggiudica il premio di € 100,00;

Menzioni d’onore Sezione B: la poesia “Il viaggio. Viaggiando mi rivolsi alla mia terra” di Carlotta Gennari della I A di Gabicce Mare; Mattia Galli (I A Gabicce Mare) per la poesia “Il viaggio. Non so cosa fare, non so dove andare”; Viola Garuti (II C Gabicce Mare) per la poesia “Un viaggio nel profondo”

Grande soddisfazione per l’Amministrazione Comunale Gabiccese per aver riportato in auge a Gabicce Mare un premio letterario che, dopo aver conosciuto i fasti per un decennio negli anni 70, è stato riproposto tre anni fa con un grande successo.



 
Gabicce Mare News, Eventi del Comune di Gabicce Mare
Credits - Cookie policy -  Copyright © 2017-2019 - [id]